SanPa

La mia gioventù adolescenziale, non è lontanissima da quel nome che sentivo spesso e che, a tutt’oggi, è ancora pronunciato, solo che ai tempi non sapevo esattamente che fosse, e ora so che posso chamarlo: Sanpa. (il mio video)

Continua a leggere →

La Grande Guerra

Il 2020 sta per finire, anno che in tutto il mondo è stato, per un motivo o per l’altro, il peggiore della storia conosciuta semi pacifica; e ancora non si sa se riusciremo a terminare questa, che è La Grande Guerra.

Continua a leggere →

Cos’è un romanzo storico

Il romanzo storico è uno scritto narrativo basato ed ambientato in un passato vicino, di per sé non meno di cinquanta anni, o lontano, che rappresenta nelle vicessitudini e, o, nei lieti eventi, tutto ciò che risulta importante all’autore descrivere per ciò che riguarda costumi, usanze e atmosfere sociali del periodo scelto. Video

Continua a leggere →

Lockdown perché…

Ciao, sento di volerti esprimere quello che penso su questo periodo che stiamo mondialmente vivendo, poiché fa parte del mio ruolo: l’autore comunica socialmente.

Continua a leggere →

Malaugurata Arte

Sono quello, o questo, che di certo è contro Quello che rima allo sbigottito che quel bene che è corto

Continua a leggere →

Vite a buon mercato

Il passare del tempo chiusi dentro casa, da una parte arricchisce la ricerca del te stesso, dall’altra impoverisce il tuo studio degli altri, cosicché è un periodo per leggere Vite A Buon Mercato.

Continua a leggere →

Consiglio cantato

Quest’abbraccio non abbraccio È duramente tenue, ed un circolo diventa Video

Continua a leggere →

Avverrà domani

Se la paura t’avanza, se la paura si rafforza Non lo schermo, ma guarda sempre la porta Video

Continua a leggere →

Autori di ipotesi

È arrivata la giornata nella quale tutto il mondo accetta, chi poco più, chi poco meno, d’essere nella pandemia più grave e contagiosa nella conosciuta storia planetaria.

Continua a leggere →

Marzo come tutti

Son solo nel mio salone E penso a come uscire E mi chiedo per andare dove?   Vai nel parco a camminare Con la mascherina per non contagiare E ti porti pure l’auto certificazione   Nella quale scrivi… cosa? È un periodo senza scusanti Che nelle file siamo in tanti  Il supermercato è una tragedia  La…

Continua a leggere →

Page 1 of 2