Infinito

Era estate, era caldo, era il tempo adatto al cuore in saldo, io ti guardai, tu mi guardasti,

Continua a leggere →

ArteFicio

Il verde è attorno a me. Ed io son qua che cerco te.

Continua a leggere →

Emozionalità

Il mare è il perimetro poetico della nostra razionalità, è quel che ci fa navigare, è quel che ci dondola, è la nostra voglia di esibire la nostra emozionalità.

Continua a leggere →

Silenzi Messaggeri

La bilancia del 1994 pende a favore della a cenni prosaica Stefania Meneghella, poiché fu quello l’anno in cui nacque.

Continua a leggere →

Presentazione ‘Nacqui tre volte’

Domenica 19 marzo, prima delle ore 18:00, recatevi a Frascati in piazza del Gesù,

Continua a leggere →

La La Land, la città delle stelle

T’accompagna con con il suono gaudente già nel nominarlo La La Land.

Continua a leggere →

Confermati alcol, pesce e DJSTE

Nel mio diario vitale mi sembrerebbe l’occasione giusta per annoverare l’evento del 21/1/2017

Continua a leggere →

Commento all’intervista al Kosmo Magazine

Stefania Meneghella ha letto il mio libro e mi ha proposto l’intervista che potreste leggere qua.

Continua a leggere →

Nacqui tre volte

Lo terminai il 25 aprile, giornata che viene festeggiata come la liberazione. Libertà.

Continua a leggere →

Il 20 settembre 2012 dei miei ricordi

Era il 20 settembre del 2012. Era la fine dell’estate del 2012. Era lo spegnimento di una luce e l’accenno del riverbero d’alito di una nuova vita coscienziosa.

Continua a leggere →