9

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Vagando per questo mondo di numeri, l’altra sera avevo voglia di fuggirne, e allora ho iniziato a perlustrare tra i film che mi proponeva Netflix, ed ho trovato un film di poche parole: 9.

9 è un film d’animazione americano di 79 minuti, del genere avventuroso e fantascentifico, con produzione e regia di Tim Burton e Timur Bekmambetov, tra i doppiatori c’è Sergio Di Giulio che da la voce a 9.

Delle mani stanno costruendo qualcosa dall’apparenza rustica ma con fini tecnologici, e quel che vediamo sono solo le mani dell’uomo che sta raccontando qualcosa.

Un pupazzo è legato per il braccio, inizia a ciondolare e cade. Dopo un paio di secondi questo pupazzo lo si vede animarsi, ha vita, e lo si vede curioso che si guarda intorno e cerca di capire, e camminando trova una sorta di bottone con strani disegni. Alle sue spalle ha il numero 9.

Apre la finestra di quel che appare un ufficio in disordine, e vede che è circondato da una città distrutta, tutti resti di palazzi senza più vita. Cerca di proferir parola, ma si accorge di non poter parlare.

Scende per la strada, e camminando vede scritte rivoltose.

Arriva un altro pupazzo simile a lui, ma 9, impaurito, lo colpisce. Questo altro pupazzo gli dice Sono un amico. Nota che lui non riesce a parlare, e gli si avvicina sistemandogli qualcosa tra i cavi del busto, cosicché 9 riesce a parlare.

L’altro pupazzo vede che 9 ha quel bottone che aveva trovato prima, e stupito gli dice Lui lo disegna sempre.

Compare un mostro che li attacca, e l’altro pupazzo salva 9 che tiene il bottone venendo imprigionato e portato via.

 

Tim e Timur, insieme agli altri che hanno collaborato per la produzione di questo film d’animazione, hanno rappresentato un futuro post apocalittico nel quale questa ipotetica battaglia tra macchine ed esseri umani continua ad essere messa in discussione.

Ci sono delle cose che alla base di quest’opera rimangono come domande insolubili ai più, e sono la scelta dei numeri che compariranno nella storia, ed il perché di questo 9 che risulta di una diversità curiosa.

Per quello che riguarda la numerologia, che è l’aspetto spirituale  dei numeri, il 9 può esser visto come il cambiamento, e forse ogni numero che appare ha è la rappresentazione di questi concetti esoterici.

Il nostro mondo si muove e gira solo intorno ai numeri, quelli che un tempo non esistevano, poiché non li avevamo creati, e si viveva un maniera rilassata, con l’aggiunta che probabilmente lo stress non esisteva. 

A mio avviso, ed anche dal punto di vista spirituale, i numeri non sono una condanna, ma non dobbiamo vivere solo per essi; siamo nell’insieme parti naturali che debbono rispettarsi l’un l’altro, e per vivere serenamente, bisogna equilibrare il tutto.

Lascia il tuo commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field